LA MATEMATICA PER PERSONE CON SINDROME DI DOWN
E DISABILITÀ COGNITIVE.

IL Progetto “Yes we can” consiste in una collaborazione multilaterale di sei Paesi Europei tra cui : Germania – Italia – Danimarca – Romania – Repubblica Ceca e Austria , la quale guida il progetto.
Il progetto, iniziato nel 2010, è finanziato dall’UNIONE EUROPEA, nell’ambito del Programma Grundtvig “Lifelong Learning”.
Tale progetto ha lo scopo di trasmettere competenze matematiche alle persone con sindrome di Down e diverse disabilità cognitive.
Il metodo , basato su principi neuro- pedagogici innovativi ed efficienti, oggi viene utilizzato da migliaia di persone ed è di grande aiuto ad esperti del settore , insegnanti, terapisti , pedagogisti e genitori .